Condividi »
Le Gianni Ferrari GTR sono macchine maneggevoli e dalle dimensioni contenute che esprimono un’elevata produttività con PRESTAZIONI DI TAGLIO E RACCOLTA DI CATEGORIA SUPERIORE.
gtr_slideshow01.jpg
gtr_slideshow02.jpg
gtr_slideshow03.jpg
gtr_slideshow04.jpg
gtr_slideshow05.jpg
gtr_slideshow06.jpg
gtr_slideshow07.jpg

Attrezzature

Attrezzature

Turbina neve, 100 cm Turbina neve, 100 cm

Turbina neve GTR

Lama da neve, 110 cm Lama da neve, 110 cm

snow blade.jpg
gtr_main.jpg
   
160
-
16/12
2
2WD
112
280
200
-
20/15
2
2WD
112
280

Gianni Ferrari GTR

Gianni Ferrari GTR nelle operazioni di sgombero neve con lama da neve e turbina da neve

160
Benzina
Potenza (HP/kW) 16/12
Cilindri 2
Trasmissione 2WD
Larghezza di lavoro (cm) 112
Cesto di raccolta (L) 280
200
Benzina
Potenza (HP/kW) 20/15
Cilindri 2
Trasmissione 2WD
Larghezza di lavoro (cm) 112
Cesto di raccolta (L) 280
GTR Gianni Ferrari

GTR Gianni Ferrari

Il GTR Gianni Ferrari è il rasaerba frontale che coniuga estrema semplicità d‘uso e prestazioni professionali, rivolgendosi pertanto sia all’hobbista che cerca soddisfazioni nella cura del proprio giardino, sia al manutentore del verde che necessita di una macchina agile e compatta.

PIATTO FRONTALE

PIATTO FRONTALE

»   Migliore qualità di taglio perché non si calpesta l’erba prima di tagliarla

»   Migliore visibilità e comfort per l’operatore

»   Migliore manovrabilità e taglio in zone inaccessibili ai piatti ventrali

»   Migliore adattamento alle ondulazioni del terreno per un taglio più preciso

Apparato di taglio

Apparato di taglio

L’apparato di taglio frontale garantisce la massima visibilità ed un controllo perfetto del lavoro. Il piatto frontale rasa l’erba prima che la macchina la calpesti a tutto vantaggio della qualità di taglio. Inoltre il piatto frontale consente il taglio anche sotto i cespugli e facilita le operazioni di rifinitura attorno ad alberi, aiuole e muretti. Un carrello mantiene in sospensione il piatto rasaerba permettendogli di flottare adattandosi naturalmente alle ondulazioni del terreno per un taglio sempre accurato. Il carrello del piatto è dotato di ruote anti-foratura, in morbida gomma piena. Il sollevatore anteriore permette di alzare rapidamente il piatto per superare agilmente cordoli ed ostacoli. Le lame rientranti assorbono gli urti salvaguardando la trasmissione dall’impatto con corpi estranei presenti nel prato. La frizione elettromagnetica della presa di forza è registrabile per mantenerne inalterata l’efficacia a lungo nel tempo.
Raccolta

Raccolta

Le lame contro-rotanti sono dotate di un palettamento che imprime all’erba una forte spinta aerodinamica e la convoglia direttamente all’interno del cesto raccolta. La sagoma del canale di carico è stata appositamente studiata per assecondare la traiettoria parabolica che l’erba tagliata seguirebbe naturalmente. Si ottiene così un flusso ottimale, senza dispersione di energia, e quindi un maggiore compattamento dell’erba all’interno del cesto. Il sistema assicura inoltre una raccolta performante e senza intasamenti anche in condizioni gravose di erba alta ed umida. La speciale geometria del condotto di raccolta sfrutta al massimo la capienza del cesto che, insieme al notevole compattamento dell’erba, si traduce in una straordinaria capacità di riempimento. Il canale di carico è provvisto di un portello apribile per facilitarne l’ispezione e la pulizia.
Cesto

Cesto

Il capiente cesto da 280 litri ha un’eccezionale capacità di riempimento. Il cesto è realizzato in rete trattata con additivo anti-UV ed ha il telaio in tubolare d’acciaio. L’avvisatore acustico consiglia all’operatore di disinnestare la PTO quando il cesto è pieno, evitando l’intasamento del condotto di raccolta.
Lo svuotamento del cesto si comanda dal posto guida, azionando una leva servo-assistita da una molla a gas che riduce l’impegno dell’operatore.
Il fondo del cesto è facilmente removibile per lo sfalcio con scarico a perdere posteriore. È inoltre possibile il sistema di taglio mulching applicando l’apposito kit (fornito in opzione) al piatto da raccolta.
Motore

Motore

GTR monta motori professionali bicilindrici a benzina da 16 e 20 CV. Questi motori sono progettati per applicazioni industriali quindi per garantire prestazioni ottimali anche nelle condizioni più impegnative.
Ricchissima la dotazione di tecnologie e componenti all’avanguardia come le valvole in testa (OHV) che riducono vibrazioni, emissioni e consumi. Oppure il filtro aria con doppio elemento filtrante e il sistema di lubrificazione forzata con filtro olio che aumentano la protezione e la durata del motore.
Il capiente serbatoio carburante da 19 litri assicura una lunga autonomia di lavoro ed è dotato di tappo con pratico indicatore di livello.
Trasmissione idrostatica

Trasmissione idrostatica

La trasmissione di potenza alle ruote è ottenuta mediante un robusto assale idrostatico dall’elevata coppia motrice. L’assale è dotato di sistema filtrante dell’olio idraulico a garanzia di una lunga affidabilità della trasmissione. Un unico pedale, rapido e intuitivo, comanda l’avanzamento e la retromarcia per la massima semplicità d’uso mentre uno smorzatore offre una guida dolce e senza scatti nei cambi di direzione e in frenata. I pneumatici larghi assicurano una buona trazione e sono delicati sui tappeti erbosi. Due molle di compensazione trasferiscono sull’avantreno parte del peso dell’apparato di taglio aumentando l’aderenza al terreno a vantaggio della motricità. La protezione sottoscocca in acciaio ripara l’assale, la frizione e gli altri organi da eventuali urti con cordoli, rocce e radici.
Manovrabilità

Manovrabilità

Lo sterzo è leggero e preciso. Il meccanismo di sterzo è solido e robusto, del tipo pignone e cremagliera con albero di sterzo alle ruote posteriori. La sterzatura sulle ruote posteriori assicura un’ottima manovrabilità grazie ad un raggio di sterzata molto stretto. Queste caratteristiche fanno del GTR una macchina agile e maneggevole con cui si riducono le manovre e le operazioni di rifinitura a tutto vantaggio dei tempi di lavoro. Il baricentro basso e il rapporto di distribuzione dei pesi sugli assi conferiscono ulteriore confort di manovra. Un’esperienza di guida davvero semplice e piacevole! L’assale posteriore oscillante è montato su cuscinetti a sfera ed è realizzato in monoblocco d’acciaio stampato a caldo per la massima solidità.
Posto guida

Posto guida

Posto guida Il posto di guida del GTR è stato progettato per offrire la massima ergonomia e comfort d’utilizzo. Il sedile, regolabile in profondità, è situato in posizione avanzata e rialzata per garantire un ampio campo visivo durante le operazioni di taglio e di trasferimento. Lo schienale alto e l’imbottitura comoda ed avvolgente permettono di operare per molto tempo senza affaticarsi. Il volante è ergonomico con impugnatura morbida e pomello. Lo sterzo è leggero, preciso e robusto. Tutti i comandi sono intuitivi ed essenziali, facilmente accessibili. L’inserimento della presa di forza per la rotazione delle lame avviene mediante un pulsante elettrico che agisce su di una frizione elettromagnetica. La dotazione di serie del GTR comprende il contaore digitale ed i fari anteriori.
Le Gianni Ferrari GTR sono macchine maneggevoli

Le Gianni Ferrari GTR sono macchine maneggevoli

Le Gianni Ferrari GTR sono macchine maneggevoli e dalle dimensioni contenute che esprimono un’elevata produttività con prestazioni di taglio e raccolta di categoria superiore.

Attrezzature

Attrezzature

Turbina neve, 100 cm Turbina neve, 100 cm

Turbina neve GTR

Lama da neve, 110 cm Lama da neve, 110 cm

snow blade.jpg
Video

Gianni Ferrari GTR

Gianni Ferrari GTR nelle operazioni di sgombero neve con lama da neve e turbina da neve

top
 

Novità

Wild Rush_Gianni Ferrari.jpg

Nuovo distributore

Wild Rush Distributors è il nuovo distributore ufficiale Gianni Ferrari per il Sudafrica. »
13/03/2017

Farol_Gianni Ferrari.jpg

Nuovo rivenditore in UK

Farol Ltd entra a far parte della rete di vendita Gianni Ferrari in UK. »
21/02/2017

Ecoterra_Gianni Ferrari.jpg

Nuovo distributore

Ecoterra è il distributore ufficiale Gianni Ferrari per lo Stato di San Paolo, Brasile»
23/12/2016

    Newsletter

    banner-iscrizione-newsletter-ITA.png